Zuppa di pesce ricetta casareccia

Zuppa di pesce ricetta casareccia
Zuppa di pesce ricetta casareccia

Non sempre una buona zuppa di pesce ha bisogno di cozze e vongole la si può ottenere anche con pochi tipi di pesci magari di avanzo del giorno prima oppure trovati in offerta dal pescivendolo o pescatore. Varie sono le tipologie e metodi di preparazione di zuppa di pesce casareccio ma una sola cosa trova d’accordo tutti: il pesce deve essere fresco e pescato al massimo il giorno prima. Un buon pescatore ed una buona casalinga sanno riconoscere bene il pesce fresco da quello congelato oppure pescato alcuni giorni prima. La zuppa di pesce è un gustoso piatto di pesce misto, della cucina classica chiamata povera, in quanto per farlo, spesso le antiche nonne massaie usavano resti di pesce del giorno precedente. Oggi vi proponiamo la ricetta di zuppa di pesce con sogliole, triglie, pesce palla, filetti di seppie, sgombri, gamberetto di scoglio di mare e crostacei vari ricordando sempre i suggerimenti e consigli della nonna per una specialità tradizionale ricca di antichi sapori.

Ingredienti zuppa di pesce per 2 persone

1 o 2 sogliole

1 o 2 triglie

1 seppia piccola

1 pesce palla

1 o 2 sgombri

Gamberetto di scoglio

3 cucchiai di olio Evo

½ Cipolla tritata

6 Pomodori rossi

Sale a gusto

Filetto di peperone verde

1 pezzo di peperoncino piccante

2 bicchieri di acqua

¼ Vino bianco o prosecco

Tempi di preparazione: al massimo 15 minuti

Tempo di cottura: 1 ora

Descrizione e preparazione di come fare una zuppa di pesce misto con pochi ma saporiti pesci freschi di giornata, ortaggi ed erbe aromatizzate: per prima cosa pulire il pesce, estrarre l’interno e togliere lo squame dalla polpa. Tagliate la seppia a tocchetti.  Sciacquare più volte il pesce pulito e lasciare scolare per pochi minuti. Preparare una padella, cospargere con 2 cucchiai di olio, aggiungere la cipolla tritata e lasciare rosolare. Nel frattempo lavare i pomodori e tagliare in 4 parti. Aggiungere i pomodori, il peperone, il peperoncino, l’acqua ed il sale alla cipolla rosolata e lasciare cuocere per 5 minuti. Per primo aggiungere al brodo di pomodoro le seppie tagliate a tocchetti perché questo pesce ha bisogno di più cottura. Lasciare cuocere per circa 30 minuti ed aggiungere man mano il misto di pesci considerando la grandezza e modalità di cottura di ognuno di loro. Lasciare cucinare per ulteriori 10 minuti ed aggiungere il vino bianco o prosecco. Fare attenzione ad usare il coperchio alla padella affinchè l’aroma non fuoriesce dalla pietanza in preparazione. Dopo circa 1 ora di cottura la zuppa di pesce è pronta aggiungere sopra un ultimo cucchiaio di olio di oliva fresco e servire con il padellone al centro tavola oppure versare a porzioni nei piatti. La zuppa di pesce è indicato come pranzo o cena, specialità degli antenati e pescatori ricchi di cultura culinaria e sapori tradizionali con la ricetta genuina e casareccia della gastronomia antica italiana.

Precedente Polpo in zuppa Successivo Ripieno di seppia specialità antica