Tagliatelle al uovo con ricetta casareccia

tagliatelle al uovo
tagliatelle al uovo

Fare la pasta fresca al uovo in casa è una storia antica di cui le tagliatelle al uovo è un caposaldo importante della nostra cucina italiana. Spesso crediamo impieghi molto tempo fare in casa e con le proprie mani le tagliatelle all’uovo e ci chiediamo come fare dopodichè con rassegnazione le nuove generazioni rinunciano pensando di non essere in grado nella realizzazione di questa ricetta importante per la cucina classica italiana. A casa della nonna non dovevano mai mancare le tagliatelle al uovo tutte le domeniche e feste correnti, condite con un bel sugo al pomodoro e carne di agnello oppure un bel sugo alla bolognese, ed era sempre una gran festa in famiglia tra grandi e piccoli circondari della tavola. Oggigiorno le tagliatelle al uovo le propongono le grandi industrie ben consci che sono un fiore al occhiello della cultura culinaria italiana. La nonna tradizionale conosceva bene la sua piccola comunità e, per rendere liete le ore di pranzo trascorse assieme, proponeva una molteplice variazione di piatti tipici e tradizionali. Le tagliatelle al uovo ritraggono la vera cultura e tradizione culinaria dei nostri antenati ed oggi vi indicheremo come fare in casa le tagliatelle senza uso di tecnologie e miscelatori realizzandole solo con le vostre mani e le necessarie guide della nonna.

Ingredienti per 4 persone:

5 bicchieri di farina grano duro equivalenti a 750 grammi

2 uova

1,½ bicchiere di acqua

Pizzico di sale a vostro gradimento

Durata cottura:

10 minuti

Descrizione come realizzare ottime tagliatelle al uovo come da antiche tradizioni culinarie dei nostri antenati e cioè con sola farina di grano duro, uovo, sale, acqua e senza conservanti: prendere la farina e porla su una piattaforma di legno. Formare con le mani un buco interno ed aggiungere un pizzico di sale (a volontà) e il contenuto delle uova. Mescolare bene le uova con il sale all’interno del buco formato e cominciare a versare un po’ di acqua fredda. Man mano che mescolate andate raccogliendo la farina intorno ed aggiungete altra acqua creando un impasto piuttosto denso. Cominciare adesso a lavorare l’impasto con i palmi delle mani, destra e sinistra a rotazione spingendo verso l’esterno per un massimo di 5 minuti. Quando avrete una massa ben omogenea ed amalgamata tagliate l’impasto a tocchetti lunghi. Uno alla volta lavorare i tocchetti con un mattarello da cucina ed esattamente premendo ed allungandolo con il mattarello stesso, così da assumere una forma rettangolare e fare diventare la sfoglia piuttosto sottile. A questo punto avrete delle belle sfoglie di pasta rettangolari già pronte per realizzare le tagliatelle al uovo. Porre le sfoglie rettangolari sul tavoliere di legno, spargere la farina dal lato a voi visivo e con la mano cospargerla ovunque fino ai lati della sfoglia. Arrotolare la sfoglia e tagliare, con un coltello ben limato, a fascette in equa distanza. A questo punto le tagliatelle al uovo ricetta casareccia sono quasi pronte poichè basta arrotolarle su due dita e posarle in un vassoio di carta oppure una tavola di legno essendo pronti per essere cotti. La cottura delle tagliatelle al uovo è molto breve e cioè appena l’acqua bolle versare la vostra pasta fatta in casa nell’acqua e subito dopo vedrete le tagliatelle salire a galla bollendo dentro l’acqua. A quel punto le tagliatelle al uovo sono pronte da scolare e condire a piacimento con un buon sugo o creme da voi realizzate. Le tagliatelle al uovo è una ricetta antica di facile realizzazione con ottimi risultati per i buongustai ed amanti della cucina italiana ma non dimenticare mai i semplici consigli  tradizionali della nonna italiana.

Precedente Pasta alla chitarra fatta in casa Successivo Tagliatelle al sugo di fegatazzo