Tagliatelle al sugo di fegatazzo

tagliatelle al sugo di fegatazzo
tagliatelle al sugo di fegatazzo

Ecco un’altra ricetta tagliatelle al sugo di fegatazzo di sapore molisano il fegatazzo e tradizione centro nord Italia tagliatelle o fettuccine al uovo. Quindi ci ritroviamo nuovamente con il centro nord italia come origine delle fettuccine ma con il sapore tutto molisano. Il fegatazzo è la salsiccia di fegato stagionato e conservato in olio di oliva. Questa tradizione è molto frequente nei piccoli paesi molisani assieme alla salsiccia casareccia, anch’essa con lo stesso procedimento di conservazione del fegatazzo. All’inizio di dicembre quasi tutte le famiglie molisane tutt’oggi usano ancora fare queste ed altre specialità coinvolgendo tutta la famiglia, dai piccoli bambini ai bisnonni. E’ una vera festa famigliare tra conserve ed assaggi che si prolunga per circa 3 giorni. Oggi desideriamo proporre le fettuccine al uovo chiamate anche tagliatelle al sugo di fegatazzo esattamente come lo preparavano le nostre nonne e bisnonne senza aggiunta di conservanti ma semplicemente con poche accortezze che solo la buona conoscenza culinaria dei nostri antenati sapeva mettere in opera. Proseguiamo con la preparazione del sugo di fegatazzo considerando l’uso rigoroso di prodotti casarecci e cioè sia il fegatazzo che la salsa al pomodoro, ma di questo ne parleremo in seguito.

Ingredienti per 2 persone nella realizzazione del sugo di fegatazzo

1 bottiglia di conserva di salsa al pomodoro

1 spicchio di aglio

Prezzemolo a desiderio

Pizzico di sale a desiderio

2 cucchiai di olio EVO estratto dalla conserva di fegatazzo

Durata:

15 minuti cottura sugo al fegatazzo

Descrizione e preparazione delle tagliatelle al sugo di fegatazzo come dai ricordi della nonna e bisnonna tratto rigorosamente dalla loro cultura culinaria tramandata nei secoli. Versare in padella una bottiglia di salsa casareccia aggiungendo 1 cucchiaio di olio EVO della stessa conserva del fegatazzo, un pizzico di sale, 1 spicchio di aglio ben tritato ed un po’ di prezzemolo. Lasciare cuocere per circa 10 minuti a fuoco medio e, dopo questo tempo di cottura, noterete che la salsa comincia a restringersi. Appena un po’ densa aggiungere il fegatazzo e lasciare cuocere per ulteriori 5 minuti al massimo. Togliere la padella dal fuoco e lasciare riposare chiudendo con un coperchio. Adesso preparare la pentola con acqua per cucinare la pasta al uovo fatta in casa. Appena bolle la pentola versare le fettuccine al uovo, mescolare e lasciare bollire. Di tanto in tanto ricordare di mescolare accuratamente le tagliatelle al uovo. Dopo circa 7 minuti vedrete la pasta al uovo emergere dall’acqua ed incominciare a bollire. Se le tagliatelle sono fresche di giornata potete subito spegnere il fuoco e scolare la pasta. Versate le tagliatelle e condite con il sugo di fegatazzo. A questo punto il vostro piatto tipico di tagliatelle al sugo di fegatazzo è quasi pronto basta versare 1 cucchiaio di olio EVO della stessa conserva del fegatazzo con un pizzico di prezzemolo tritato sopra per insaporire il tutto. il vostro pranzo può essere servito in tavola raccogliendo sapori tradizionali italiani e regionali accompagnati dalle esperienze e consigli dei nostri saggi antenati amanti della buona cucina tradizionale italiana

Precedente Tagliatelle al uovo con ricetta casareccia Successivo Autosufficienza la soluzione alle difficoltà