Sugo al fegatazzo

sugo al fegatazzo
sugo al fegatazzo

Una specialità tipica abruzzese e molisana è il fegatazzo una salsiccia o salame stagionato conservato in olio di oliva e creato dalle nostre massaie con fegato, polmone, cuore di maiale che spesso viene denominato anche salsiccia di fegato. Varie e diverse sono le ricette italiane nel preparare il sugo al fegatazzo ma oggi desideriamo riportare una variante usata generalmente nei piccoli paesi molisani. La ricetta si distingue nel friggere il fegatazzo prima della cottura eppure tutte le preparazioni proposte in cucina dalle nostre nonne hanno un fattore comune che è la salsiccia di fegato. L’arte culinaria delle nostre nonne e le ricette da loro tramandate purtroppo con il tempo sono andate dimenticate eppure ci sono ancora donne che le propongono rimanendo fedeli ai principi ed insegnamenti antichi. Per ottenere dalla ricetta del sugo al fegatazzo un ottimo risultato richiede che tutti i prodotti siano artigianali e quindi fatti rigorosamente in casa così da preservare la genuinità nei loro sapori ed in una buona cucina tradizionale italiana. Ma come fare questo gustoso sugo al fegatazzo con la salsiccia di fegato stagionato? Seguite attentamente i suggerimenti sotto riportati da nonna Rosaria:

Ingredienti per 2 persone nella realizzazione del sugo al fegatazzo

3/4 pezzi di fegatazzo conservato

1 bottiglia di conserva di salsa al pomodoro

1 foglia di alloro

Pizzico di sale a desiderio

Durata:

1 ora cottura sugo al fegatazzo

Proseguiamo nell’indicare esattamente la ricetta del sugo al fegatazzo con la variante indicata da nonna Rosaria per una salsa ricca di genuino sapore della sua salsiccia di fegato contornato da spezie (alloro) andate dimenticate nel tempo. Prendete il fegatazzo ed estraetelo dal barattolo di conserva, ponetelo in una padella e lasciate leggermente soffriggere con un po’ del suo stesso olio. Nel frattempo aprite un barattolo di salsa e versatela in una pentola. Appena rosolato il fegatazzo versatelo nella salsa con tutto il suo olio, aggiungete una foglia di alloro ed un pizzico di sale a gradimento. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. Nel frattempo preparare la pasta fatta in casa di vostro gradimento. Trascorsa l’ora di cottura del sugo il vostro piatto tipico di sugo al fegatazzo o salsiccia di fegato è pronto da condire la vostra pasta fatta in casa di vostro gradimento come tagliatelle, spaghetti alla chitarra, tagliolini, cavatelli e servite in tavola. il vostro pranzo condito dal sugo al fegatazzo può essere servito in tavola raccogliendo sapori tradizionali italiani e regionali accompagnati dalle esperienze e consigli dei nostri saggi antenati amanti della buona cucina tradizionale italiana.

Precedente Orecchiette fatte in casa ricetta Successivo Tisana al rosmarino