Le foglie di alloro

le foglie di alloro
le foglie di alloro

L’alloro è una pianta sempreverde oggigiorno usato soprattutto in cucina. Che strano però come i tempi siano cambiati perché i nostri antenati adoravano la pianta di alloro ritenendola simbolo di gloria, di pace e protezione. La conoscenza dell’alloro come cura di malattie risale fin dai tempi dei greci e romani. I nostri antenati ne sapevano molto più di noi uomini moderni si, perché le foglie di alloro contengono eugenolo e limonene che, accompagnati da altre sostanze volatili attive, sono ritenute importanti per le loro proprietà antisettiche, antiossidanti, digestive ed anticancro. Le foglie fresche della pianta di alloro si possono raccogliere tutto l’anno ma, durante il periodo invernale  risultano ricche di principi attivi e benefici per il nostro corpo. Le foglie sono ricche di Vitamina C che è uno dei potenti antiossidanti naturali ed ha effetti antivirali al nostro sistema immunitario favorendo la guarigione di ferite. Inoltre le foglie di alloro fresche contengono acido folico un vero guerriero per le donne in gravidanza in quanto previene la comparsa di difetti del bambino alla nascita. Le foglie di alloro sono un bene per la vista, mucosi e pelle anche in erboristica e medicina naturale alle foglie di alloro vengono riconosciute proprietà astringenti, diuretiche e stimolatori dell’appetito. I componenti presenti nelle foglie di alloro vengono usate per la produzione di medicinali per il trattamento di artrite, dolori muscolari, bronchite e sintomi dell’influenza. Tra i vari ricordi infantili c’è sempre la nonna o bisnonna preparare spesso un tè con le foglie di  alloro ricevendo benefici al proprio organismo sia quando si sentivano stanche, oppure quando sentivano disturbi intestinali. L’impiego di estratti di foglie di alloro si è rilevato benefico nel trattamento del comune mal di testa e dell’emicrania. Le proprietà delle foglie di alloro sono dovute al loro abbondante contenuto di oli essenziali e questo i nostri antenati lo sapevano benissimo, conservando in casa sempre un barattolo di vetro contenente le foglie di alloro ancora verdi. Lo ricordate?

Precedente Cavolfiore al naturale ricetta della nonna Successivo Digestivo di alloro ricetta liquore della nonna