Insalata di polpo ricetta del pescatore

insalata di polpo
insalata di polpo

Una ricetta apprezzata in tutto il mondo è l’insalata di polpo proposta in vari e colorati modi con aggiunta di prodotti ed ortaggi. In luoghi di mare italiani questa insalata di polpo viene chiamata anche insalata di mare e viene preparata e servita in modo semplicissima attenendosi rigorosamente all’ antica ricetta del pescatore. Comunemente il polpo viene chiamato anche polipo ma sbagliando perché sono 2 cose diverse tra loro. La ricetta dell’insalata di polpo è diventata il rè degli antipasti italiani ed il buongustaio, o buona forchetta, apprezza molto gustarla anche come spuntino fuori i pasti. I pescatori conoscono bene le difficoltà di pesca in mare del polpo soprattutto quello di roccia in quando riesce a mutare velocemente colore. La ricetta di insalata di polpo si desidera riproporla così come ai tempi antichi la facevano in casa i nostri pescatori e cioè usando pochi condimenti per non distruggere il sapore naturale di questo ricco pesce divenuto sovrano nella cucina italiana e tutta l’area mediterranea.

Ingredienti per 2 persone:

1 piccolo polipo massimo 300 grammi

Pizzico di Sale

Prezzemolo

1 Limone

½ Spicchio di aglio

Olio EVO

Durata:

2 ore di cottura per un polpo piccolo

Descrizione e preparazione della specialità di insalata di polpo con la ricetta antica del pescatore senza uso di ortaggi vari bensì al naturale e senza conservanti da servire come ottimo antipasto per una buona e sana cucina italiana. Prendere il polpo e se non arricciato dal pescivendolo, ponetelo su un tavolo e con un martelletto da cucina battetelo per circa 15 minuti. A quel punto sarà più morbido e pronto ad essere messo in pentola per la cottura. Se desiderate aggiungete un po’ di sale e lasciate cuocere il polpo per circa 2 ore a fuoco lento fino a quando noterete la sua morbidezza. Fate attenzione che durante la cottura il polpo sia ricoperto sempre di acqua. Dopo la cottura togliete la pentola dal fuoco e con tutto il succo interno lasciate raffreddare leggermente. Appena leggermente tiepido cominciate a tagliare il polpo a tocchetti in un piatto, aggiungete il prezzemolo tritato, l’aglio, il limone, un po’ di olio di oliva e mescolate il tutto accuratamente. Ed ecco servito a tavola la vostra insalata di polpo come da consigli e suggerimenti della nonna e pescatori consci di una cultura culinaria ricca di sapori tradizionali italiani con la intramontabile ricetta antica e casareccia

Precedente Orecchiette alle cime di rapa ricetta antica pugliese Successivo Orecchiette fatte in casa ricetta

2 thoughts on “Insalata di polpo ricetta del pescatore

    • sulleormeculinarieitalia il said:

      Si Andrea, molti gradiscono cospargere l’aceto ma la ricetta originaria dei nostri pescatori è con il limone

I commenti sono chiusi.