Ritorno alle origini con i nostri AVI

cucina tradizionale
cucina tradizionale

Questo libro vi vuole portare indietro nel tempo raccogliendo e riproponendo piatti tipici della nostra cucina tradizionale. Desidera ricordarvi come con metodi di essicazione e conservazione naturali, i nostri antenati riuscivano a cibarsi egregiamente senza privatizzazioni. I nostri AVI non gettavano via nulla, non producevano rifiuti, e senza tecnologie, conservavano carne, pesce e bevande a lunga durata. La valenza ecoculturale e socioeconomica del proprio territorio era rispecchiata nei propri prodotti agricoli, marittimi, boschivi ed urbani.

Da questo riflessione dovuta:

SIAMO IN EVOLUZIONE OPPURE IN INCONTROLLATA SOTTOMISSIONE?

Chiediamoci: Come si conservavano i cibi prima dell’avvento del frigorifero? Era davvero così povera la tavola imbandita prima dell’avvento del consumismo ? Solo le grandi fabbriche sono in grado di produrre cibo e di renderlo conservabile per un certo periodo di tempo ?

Piccole domande, che spesso hanno una risposta semplice, ma che in pochi, nel mondo del benessere e del lusso si pongono. Cercheremo di trattare alcuni argomenti con la vostra complicità, consci di non sapere tutto ma di voler comunque condividere con voi, quello che affiora dai nostri ricordi. Questo vuol essere un libro aperto, in continuo divenire, soprattutto grazie a consigli e suggerimenti di amici che ogni giorno lo arricchiscono di nuove ricette e nuove tecniche nella cucina tradizionale. Ripercorreremo il loro tracciato, ricorderemo la cucina tradizionale e come da piante, oramai divenute sconosciute, si traggono ottime colazioni, pranzi, cene e dessert, ritorneremo a vecchi e tradizionali sapori, di bassissimo costo ma di gran lunga salutari.

Successivo Lievito Madre da antica ricetta

2 commenti su “Ritorno alle origini con i nostri AVI

I commenti sono chiusi.