Crackers della nonna

Crackers della nonna

Crackers della nonna

Per stuzzicare o spezzare l’appetito i biscotti al sale sono i più indicati. I crackers sono per metà pane tipico all’olio, per altra metà biscotti salati, leggeri, sottili, croccanti e fragranti. La specialità antica richiede pochi accorgimenti da seguire ma, il risultato è garantito.  Gli ingredienti sono semplici e naturali: farina, olio di oliva, lievito, sale ed acqua che, miscelati tra loro, impastati e lasciati lievitare, creano il biscotto casareccio che tutti conosciamo. Consigli e segreti della nonna e mamma: usate il coltello da pane per suddividere e forchetta per bucherellare le sfoglie e biscotti artigianali.
Ingredienti per preparare circa 60 crackers fatti in casa dalla nonna:
  • 500g farina grano tenero 00
  • 120ml olio evo
  • 12g lievito birra
  • 10g sale fino
  • 180ml acqua
  • Miscela q.b. acqua e olio di oliva per spennellare sopra

Foto descrittive come fare in casa i crackers artigianali

Ingredienti per fare i crackers con la ricetta della nonna

Ingredienti per fare i crackers con la ricetta della nonna

Metodo della nonna come impastare gli ingredienti per i biscotti con il sale

Metodo della nonna come impastare gli ingredienti per i biscotti con il sale

Lavorazione a palla dell'impasto del biscotto al sale

Lavorazione a palla dell’impasto del biscotto al sale

Come fare lievitare l'impasto del sottile biscotto salato

Come fare lievitare l’impasto del sottile biscotto salato

Crackers della nonna forma e puntellatura della sfoglia

Crackers della nonna forma e puntellatura della sfoglia

Descrizione ed esatto procedimento come fare il sottile biscotto salato con la ricetta della nonna massaia. In una bacinella versate la farina, sale, olio di oliva, lievito e mescolate. Man mano aggiungete l’acqua tiepida agli ingredienti primari. Miscelate fino a quando raggiungete la compattezza. Ponete la massa in spianatoia, continuate a lavorare fino a rendere liscio l’impasto. Pallottate e coprite con pellicola o busta di plastica. Lasciate lievitare per circa 2 ore fino a raggiungere il doppio di volume. Trascorso il tempo di lievitazione dividete, spianate con un matterello da cucina in sfoglie sottili direttamente sopra la carta da cucina. Con un coltello lungo da pane formate quadroni grandi senza tagliare la sfoglia, semplicemente segnando da sopra le linee con i dentoni. Con la forchetta bucherellate i quadroni dei crackers così da non far gonfiare il biscotto durante la cottura. Spennellate con l’emulsione di acqua e olio, spargete il sale sopra. Infornate a 200° per 15 minuti. Sfornate e dividete i biscotti al sale singolarmente oppure a pezzi da due come desiderate.

I commenti sono chiusi.