Acqua distillata metodo antico

Acqua distillata metodo antico
Acqua distillata metodo antico

Spesso crediamo di non essere capaci ad ottenere la distillazione senza le tecnologie moderne eppure i nostri antenati, dai quali ci è stata tramandata la loro sapienza, riuscivano a fare tutto in modi, metodi, inventiva e creatività a loro disposizione ed a costo zero. L’acqua distillata è un vecchissimo metodo nel rendere l’acqua, frutti, piante quasi del tutto puri da microorganismi, sali minerali e gas disciolti.  Lo stesso congegno viene usato sia per la distillazione di aromi, profumi ed olio essenziale come anche per vini ed essenze varie. Molti si chiedono: ma come fare un’ottima acqua distillata fatta in casa in modo e sistema semplice? Si infatti è davvero semplice distillare l’acqua basta solo una pentola grande, un vasetto di vetro, un coperchio ed una pentola più piccola. Con i vecchi suggerimenti della nonna e bisnonna tradizionale vi indicheremo il metodo antico fai da te per ottenere l’acqua distillata una tecnica casalinga indicata per tutti i tipi di acqua tipo piovana o anche acqua di mare rendendoli potabili quando manca l’acqua dal rubinetto oppure, ai tempi moderni, per il ferro da stiro. Ed ora proseguiamo con la descrizione, preparazione, realizzazione ed esatta spiegazione come fare l’acqua distillata in casa in modo semplice e veloce con la ricetta naturale e congegno antico della nonna contadina: prendere una pentola piuttosto larga ed alta, aggiungere all’interno l’acqua da non superare un terzo dell’altezza della pentola. Porre al centro dell’interno, sopra l’acqua, un recipiente in vetro. Chiudere con un coperchio a cono al contrario e porci sopra un’altra pentola contenente costante acqua fredda o direttamente ghiaccio. Quando tutto è pronto lasciare cuocere portando in ebolizione e lasciando che l’acqua evapori all’interno della pentola gocciolando nel vasetto di vetro dove si porrà l’acqua distillata pura da scorie esterne. Utilizzando questo procedimento con l’acqua del mare, il sale si formerà sul fondo mentre l’acqua evaporerà donando una pura acqua distillata e sale marino da usare per l’uso in cucina o altri modi.

Precedente Lampascioni sott’olio Successivo Lampascioni stufati ricetta pugliese